Antonio Rossini

Come superare la morte di un cane

Quando un cane amato, un gatto o un altro animale domestico muore, è naturale provare devastanti sentimenti di dolore e tristezza. Questi consigli vi aiuteranno ad affrontare la situazione.

Perché la perdita di un animale domestico causa tanto dolore?

Molti di noi condividono un profondo amore e legame con i nostri animali da compagnia. Per noi, un animale domestico non è "solo un cane" o "solo un gatto", ma un membro amato della nostra famiglia, che porta compagnia, divertimento e gioia nella nostra vita. Un cane può dare un senso alla tua giornata, renderti attivo e socievole, aiutarti a superare le battute d'arresto e le difficoltà della vita, e persino darti un senso o uno scopo. Quindi è normale provare dolore e perdita quando muore un cane amato.

Il dolore della perdita può spesso essere schiacciante ed evocare una varietà di emozioni dolorose e difficili. Anche se alcune persone possono non capire la profondità dei sentimenti che hai per il tuo animale domestico, non dovresti mai sentirti in colpa o vergognarti di soffrire per il tuo cane.

Anche se tutti reagiamo in modo diverso alla perdita, il livello di dolore che si prova dipende spesso da fattori come la vostra età e personalità, l'età del vostro animale domestico e le circostanze della sua morte. Di regola, più il vostro animale domestico è stato significativo per voi, maggiore sarà il vostro dolore emotivo.

Anche il ruolo che il cane ha avuto nella sua vita può avere un impatto. Per esempio, se il vostro animale domestico era un cane da assistenza, un animale di servizio o un animale da terapia, non piangerete solo la perdita di un compagno ma anche la perdita di un collega, la perdita di indipendenza o di sostegno emotivo. Se vivevi da solo e un animale era il tuo unico compagno, la morte di un cane amato sarà ancora più difficile da affrontare. E se non siete stati in grado di permettervi un costoso trattamento veterinario per prolungare la vita del vostro animale, potreste anche provare profondi sensi di colpa.

Sperimentare la morte di un cane è una parte inevitabile del possesso di un animale domestico, e ci sono modi sani per affrontare il dolore, venire a patti con il tuo dolore e, quando arriva il momento, forse anche aprire il tuo cuore a un altro cane da compagnia.

Come superare la morte di un cane amato - il processo di lutto

Il lutto è un'esperienza strettamente individuale. Alcune persone trovano che il dolore dopo la perdita di un animale domestico passa attraverso diverse fasi, dove sperimentano diversi sentimenti, come la negazione, la rabbia, il senso di colpa, la depressione, e alla fine l'accettazione e la risoluzione. Altri trovano che il loro dolore è più ciclico, a ondate o in una serie di alti e bassi. È probabile che il dolore sia più profondo e lungo all'inizio e poi più breve e meno intenso col tempo. Tuttavia, anche anni dopo la perdita, una vista, un suono o un particolare anniversario possono scatenare ricordi che provocano intensi sentimenti di dolore.

Il processo di lutto è graduale. Non può essere forzato o affrettato, e non esiste un programma "normale" per il lutto. Alcune persone cominciano a sentirsi meglio dopo alcune settimane o mesi. Per altri, il processo di lutto si misura in anni. Qualunque sia la tua esperienza di lutto, è importante essere paziente con te stesso e lasciare che il processo venga naturale.

I sentimenti di tristezza, shock o solitudine sono reazioni normali alla perdita di un animale amato. Mostrare questi sentimenti non significa che siete deboli o che i vostri sentimenti sono inappropriati. Significa semplicemente che state piangendo la perdita del vostro amato cane, quindi non dovete vergognarvi.

Cercare di ignorare il tuo dolore o non lasciarlo trasparire finirà solo per peggiorarlo. Per una vera guarigione, è necessario affrontare il proprio dolore e affrontarlo attivamente. Se esprimete il vostro dolore, probabilmente impiegherete meno tempo a guarire che se vi nascondete o "tenete i vostri sentimenti imbottigliati". Scrivere dei tuoi sentimenti e discuterne con altri che sono comprensivi della tua perdita ti aiuterà davvero a superare la morte del tuo cane.

Come affrontare il dolore causato dalla morte del tuo cane

Il dolore e la tristezza sono reazioni normali e naturali alla morte. Come il dolore per gli amici e le persone care, il dolore per i cani può essere affrontato solo nel tempo, ma ci sono modi sani per affrontare il dolore. Eccone alcuni:

  • Non lasciare che nessuno ti dica come dovresti sentirti, e non dire a te stesso come dovresti sentirti. Il vostro dolore è vostro e nessun altro può dirvi quando è il momento di "andare avanti" o "superarlo". Permetti a te stesso di sentire qualsiasi cosa tu senta senza imbarazzo o giudizio. Va bene essere arrabbiati, piangere o non piangere. Va bene anche ridere, trovare momenti di gioia e lasciarsi andare quando si è pronti.
  • Comunicare con coloro che hanno perso degli animali domestici. Visita le bacheche online, le hotline per il lutto degli animali e i gruppi di sostegno per il lutto degli animali. Se i tuoi amici e la tua famiglia non sono comprensivi per la perdita di un animale domestico, trova qualcuno che lo sia. Spesso un'altra persona che ha anche vissuto la morte di un cane può capire meglio quello che state passando.
  • -I rituali possono aiutare a superare la morte di un cane amato. I funerali possono aiutare voi e i vostri familiari a esprimere apertamente i vostri sentimenti. Ignorate quelli che pensano che un funerale per cani sia inappropriato e fate quello che vi sembra giusto.
  • Creare un'eredità. Preparare un memoriale, piantare un albero in memoria del vostro animale domestico, compilare un album fotografico o un album di ritagli e altri modi per condividere i ricordi del vostro tempo con il vostro cane può creare un'eredità in onore della vita del vostro compagno. I ricordi del divertimento e dell'amore che avete condiviso con il vostro animale domestico vi aiuteranno alla fine ad andare avanti con la vostra vita.
  • Prenditi cura di te stesso. Lo stress della perdita di un animale domestico può rapidamente prosciugare la tua energia e le tue riserve emotive. Prendersi cura dei vostri bisogni fisici ed emotivi vi aiuterà a superare questo momento difficile. Trascorrere del tempo faccia a faccia con le persone che si preoccupano per te, mangiare cibi sani, dormire a sufficienza e fare regolarmente esercizio fisico può aiutare a rilasciare endorfine e a migliorare il tuo umore.
  • Se avete altri animali domestici, cercate di mantenere la vostra normale routine. I sopravvissuti possono anche sperimentare la perdita quando il loro animale muore o possono essere sopraffatti dal vostro dolore. Aderire alla loro routine quotidiana o anche aumentare il loro esercizio e il tempo di gioco non solo gioverà all'animale sopravvissuto, ma migliorerà anche il vostro umore e le vostre prospettive.

Cercate un aiuto professionale se ne avete bisogno. Se il tuo dolore non va via e ti impedisce di vivere la tua vita, il tuo medico o psicoterapeuta può esaminarti per la depressione e darti buoni consigli.

 Come sopravvivere alla morte di un cane amato quando gli altri svalutano la tua perdita

Un aspetto che può rendere difficile la perdita di un cane amato è che la perdita di un animale domestico non è apprezzata da tutti. Alcuni amici e parenti potrebbero dire: "Qual è il problema? È solo un animale domestico!" Alcune persone pensano che la perdita di un cane non dovrebbe causare lo stesso dolore della perdita di una persona, o che soffrire per un cane sia in qualche modo inappropriato. Forse non capiscono perché non hanno un proprio animale domestico, o non possono apprezzare la compagnia e l'amore che un animale domestico può dare.

  • Non discutere con gli altri se il tuo dolore sia appropriato o meno.
  • Accettate il fatto che il miglior supporto per il vostro lutto può venire da fuori della vostra solita cerchia di amici e familiari.
  • Cercate coloro che hanno perso animali domestici; saranno in grado di valutare l'entità della vostra perdita e fornirvi consigli su come affrontare la morte di un cane.

  Consigli per le persone anziane in lutto per la morte di un cane

Con l'avanzare dell'età, si verificano grandi cambiamenti nella nostra vita, compresa la perdita di amici amati, membri della famiglia e animali domestici. La morte di un cane può colpire i pensionati ancora più duramente delle persone più giovani, che possono contare sul conforto dei parenti stretti o sulla distrazione di una routine al lavoro. Se sei una persona anziana che vive da sola, il tuo animale domestico era probabilmente il tuo unico compagno e la cura dell'animale ti dava un senso di scopo e di rispetto per te stesso.

Tenersi in contatto con gli amici. Gli animali domestici, specialmente un cane, possono aiutare le persone anziane a incontrare nuove persone o a connettersi con amici e vicini durante le passeggiate regolari o al parco per cani. Avendo perso un animale domestico, è importante che non passi giorno dopo giorno da solo. Cerca di passare del tempo con almeno una persona ogni giorno.  Un contatto regolare faccia a faccia vi aiuterà ad evitare la depressione e a rimanere positivi. Chiedete a un vecchio amico o a un vicino di casa di uscire a pranzo o di unirsi a un club.

Aumenta la tua vitalità attraverso l'esercizio fisico. Gli animali domestici aiutano molte persone anziane a rimanere attive e giocose, il che può rafforzare il sistema immunitario e l'energia. È importante mantenere i livelli di attività dopo aver perso il cane. Parlate con il vostro medico prima di iniziare un programma di esercizi e poi trovate un'attività che sia adatta a voi. Fare esercizio in gruppo, o seguire un corso di ginnastica o di nuoto, può anche aiutare a connettersi con gli altri.

Cerca di trovare un nuovo significato e una nuova gioia nella vita. Prendersi cura del proprio cane occupava il tempo e rafforzava il morale e l'ottimismo. Cercate di riempire questo tempo facendo volontariato, prendendo parte ad un hobby, frequentando corsi, aiutando amici, gruppi di salvataggio o rifugi per cani senza casa o anche prendendo un altro animale domestico quando sarà il momento.

  Aiutare i bambini ad affrontare la perdita di un animale domestico

Perdere un cane può essere la prima esperienza di morte del vostro bambino e la sua prima opportunità di imparare ad affrontare il dolore che inevitabilmente accompagna la gioia di amare un altro essere vivente. Perdere un animale domestico può essere un'esperienza traumatica per qualsiasi bambino. Molti bambini amano molto i loro animali domestici, e alcuni non ricordano nemmeno un momento della loro vita in cui non c'era un animale domestico. Un bambino può sentirsi arrabbiato e incolpare se stesso - o voi - per la morte dell'animale. Il bambino può avere paura che anche altre persone o animali che ama possano lasciarlo. Il modo in cui gestite il processo di lutto può determinare se l'esperienza avrà un impatto positivo o negativo sullo sviluppo personale di vostro figlio.

Alcuni genitori pensano che dovrebbero cercare di proteggere i loro figli dal dolore della perdita del loro cane, o non parlando della sua morte o non essendo onesti su ciò che è successo. Per esempio, fingendo che l'animale sia scappato o si sia "addormentato", il bambino può sentirsi ancora più confuso, spaventato e tradito quando finalmente scopre la verità. È molto meglio essere onesti con i bambini e lasciarli soffrire a modo loro.

Lasciate che vostro figlio vi veda esprimere il vostro dolore per la perdita del vostro cane. Se non provate lo stesso senso di perdita di vostro figlio, rispettate il suo dolore e permettetegli di esprimere i suoi sentimenti apertamente, senza farli sentire vergognosi o colpevoli. I bambini dovrebbero essere orgogliosi di avere una tale compassione e di occuparsi profondamente dei loro animali da compagnia.

Rassicurate vostro figlio che non è colpa sua se il cane è morto. La morte di un animale domestico può causare a un bambino molte domande e paure. Potrebbe essere necessario rassicurare vostro figlio che voi, i suoi genitori, non siete da biasimare nemmeno per la morte dell'animale. È importante discutere tutti i loro sentimenti e preoccupazioni.

Coinvolgete vostro figlio nel processo della morte. Se scegliete di eutanasia il vostro animale, siate onesti con vostro figlio. Spiegate perché questa scelta è necessaria e date al bambino la possibilità di passare un tempo speciale con l'animale e di dirgli addio a modo suo.

Se possibile, date al vostro bambino l'opportunità di fare qualcosa per ricordare l'animale. Potrebbe essere una foto speciale o, per esempio, un calco in gesso dell'impronta della zampa di un cane.

Permettete a vostro figlio di partecipare a qualsiasi servizio commemorativo, se lo desidera. Fare un funerale o creare un memoriale per un animale può aiutare il bambino a esprimere apertamente i propri sentimenti e aiutarlo a elaborare la perdita.

Non affrettatevi a dare a vostro figlio un "nuovo animale" prima che abbia avuto la possibilità di piangere la perdita. Il vostro bambino può sentirsi tradito, oppure potete fargli sapere che il dolore e la tristezza che provano quando qualcosa muore possono essere superati semplicemente comprando un sostituto.

 Prendere la decisione di eutanasia di un cane

La decisione di eutanasia di un animale domestico è una delle decisioni più difficili che dovrai mai prendere riguardo al tuo animale. Tuttavia, per un proprietario di un cane amorevole, può arrivare un momento in cui è necessario aiutare il vostro animale domestico a passare dalla vita alla morte con l'aiuto di un veterinario, nel modo più indolore e pacifico possibile.

 Quando è il momento dell'eutanasia

L'eutanasia per i cani è una decisione puramente personale, di solito presa dopo una diagnosi di una malattia incurabile e la realizzazione che il vostro cane sta soffrendo molto. La vostra scelta di un animale domestico dovrebbe essere basata sulla cura e l'amore che provate per il vostro animale. I seguenti punti dovrebbero essere considerati:

Livello di attività. Il tuo animale domestico si diverte con le sue precedenti attività preferite o è in grado di condurre una vita attiva?

Risposta alle cure e all'affetto. Il tuo animale domestico continua a interagire e a rispondere all'amore e alle cure in modi familiari?

La quantità di dolore e sofferenza. Il tuo animale domestico sta provando dolore e sofferenza che supera il piacere e la gioia di vivere?

Malattia mortale o lesione critica. La malattia o la ferita ha impedito al tuo animale domestico di godersi la vita? Il tuo animale domestico è a rischio di morte certa a causa di una ferita o di una malattia?

I sentimenti della tua famiglia. La sua famiglia è unanime nella sua decisione? Se non è così, ma sentite comunque che è meglio per il vostro animale, potete convivere con la decisione che dovete prendere?

Se decidete che porre fine alla sofferenza è nel migliore interesse del vostro animale, prendetevi il tempo per creare un processo che sia il più pacifico possibile per voi, il vostro animale e la vostra famiglia. Potresti voler passare l'ultimo giorno a casa con il tuo cane per dirgli addio, o visitarlo all'ospedale per animali. Puoi anche assistere all'eutanasia del tuo animale o salutarlo in anticipo e rimanere nella zona di ricevimento della clinica veterinaria o a casa.

Questa è una decisione individuale per ogni membro della famiglia.

Cosa aspettarsi quando un animale domestico viene eutanizzato

L'eutanasia di un animale domestico è più spesso effettuata con la somministrazione di un farmaco che provoca la morte. In primo luogo, il veterinario inietta un tranquillante per anestetizzare l'animale. Dopo l'iniezione del farmaco per l'eutanasia, il cane perderà immediatamente conoscenza. La morte avviene rapidamente e senza dolore. Dopo che il farmaco è stato iniettato, l'animale può muovere le zampe alcune volte o fare un respiro profondo, ma questi sono riflessi e non significano che l'animale sta soffrendo.

   Come spiegare l'eutanasia di un animale domestico a bambino

Sii onesto. Iniziate spiegando che il vostro animale è malato, che soffre molto e che avete la possibilità di porre fine alle sue sofferenze in un modo molto umano e gentile. L'iniezione è un processo molto tranquillo e indolore per il vostro animale domestico. A volte, quando si ama veramente il proprio cane, si devono prendere decisioni così difficili per liberarlo dal suo dolore e dalla sua sofferenza.

I bambini di solito reagiscono alle reazioni dei loro genitori. Se siete isterici o pensate che sia la decisione sbagliata, è probabile che vostro figlio reagisca allo stesso modo. Se voi siete tristi e affrontate questa tristezza in modo sano, vostro figlio seguirà il vostro esempio.

Se state eutanizzando il vostro amato animale domestico per le giuste ragioni, dite ai vostri figli che va bene essere tristi, ma non c'è bisogno di sentirsi in colpa. Dovreste sentirvi tristi, e i vostri figli possono sentirsi tristi, ma non mischiate il senso di colpa con la tristezza. Un'emozione è sana, l'altra è terribilmente pesante.

Ottenere un altro cane o gatto dopo aver perso un animale

Ci sono molte ragioni meravigliose per condividere di nuovo la propria vita con un cane da compagnia, ma decidere quando farlo è una decisione molto personale. Si può essere tentati di correre a riempire il vuoto lasciato dalla morte del vostro animale domestico prendendo immediatamente un altro animale. Nella maggior parte dei casi, è meglio piangere prima il vecchio animale e aspettare fino a quando non si è emotivamente pronti ad aprire il proprio cuore e la propria casa al nuovo animale. Potresti iniziare facendo volontariato in un rifugio. Dedicare del tempo alla cura degli animali in difficoltà non solo fa bene a loro, ma ti aiuterà anche a decidere se sei pronto a prendere un nuovo animale domestico.

Alcuni pensionati che vivono da soli possono trovare difficile adattarsi alla vita senza un animale domestico. Se prendersi cura di un cane vi ha dato un senso di scopo e di autostima, così come un senso di compagnia, potreste considerare di prendere un altro animale domestico in una fase precedente. Naturalmente, le persone anziane dovrebbero anche considerare la loro salute e longevità quando decidono un nuovo animale domestico. Di nuovo, fare volontariato per aiutare i cani in difficoltà può essere un buon modo per decidere se si è pronti a diventare di nuovo proprietari di un animale domestico.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}