Antonio Rossini

Eutanasia di animali a casa o in una clinica veterinaria

Arriva un momento nella vita di un proprietario di un animale domestico in cui deve dire addio al suo animale per sempre. Purtroppo, i nostri animali vivono molto meno di noi e anche loro possono ammalarsi in modo incurabile. Non tutti gli animali possono morire tranquillamente di vecchiaia, o di malattia, ma non tutti lo fanno nel sonno. Molti di loro finiscono in agonia, e questo può continuare all'infinito. E se la medicina è impotente ad aiutare, ad alleviare la sofferenza e a restituire la gioia di vivere all'animale, molti proprietari hanno l'idea di praticare l'eutanasia umana.

C'è sempre molta controversia e dubbio intorno al tema dell'eutanasia. Credo che in nessun caso un animale debba essere sottoposto a eutanasia se c'è la possibilità di curarlo. Se non ci sono soldi per il trattamento, si può sempre chiedere aiuto alla gente attraverso gruppi speciali, attraverso volontari, annunciare una colletta, o affidare l'animale alle cure di qualcun altro, come ultima risorsa. Un animale non dovrebbe essere eutanizzato per motivi come il trasferimento del proprietario in un'altra città, l'allergia del proprietario o la nascita di un bambino. In caso di questi problemi, i proprietari devono trovare una nuova casa per il loro animale. Se non siete in grado di farlo da soli, dovreste ancora una volta sentirvi liberi di chiedere aiuto a gruppi specializzati e volontari. Siamo responsabili di coloro che abbiamo addomesticato.

Ma se un animale è irrimediabilmente malato o ha subito una ferita incompatibile con la vita, credo che non abbiamo il diritto di torturare l'animale e guardare la sua agonia da bordo campo. L'eutanasia umana degli animali in questo caso è la soluzione migliore.

Affinché la procedura vada davvero nel migliore dei modi per l'animale, deve essere organizzata con competenza. La procedura di eutanasia viene effettuata nei locali di una clinica veterinaria, oppure puoi chiamare un veterinario a casa tua. Mentre raccomando che le procedure chirurgiche siano eseguite rigorosamente in clinica, consiglio vivamente che la procedura di eutanasia sia eseguita a casa. Perché? Perché un esito positivo della chirurgia richiede un trattamento asettico e antisettico completo, che non può essere raggiunto a casa. La procedura di eutanasia non richiede condizioni così rigorose, poiché sono necessarie solo due iniezioni. Gli animali della clinica veterinaria sono sempre stressati. Possono sentire e sentire le paure degli altri animali intorno a loro, così come l'ambiente non familiare, l'odore degli antisettici e l'ignoto. Non si vuole aggiungere allo stress del vostro animale domestico, che è già in un sacco di dolore. L'eutanasia di un animale domestico sarà molto più facile per l'animale se è in un ambiente familiare e l'amato proprietario è in giro, accarezzandolo e parlandogli.

La procedura stessa per l'eutanasia umana degli animali è la stessa in clinica e a casa. Ci sono due fasi, la prima delle quali è mettere l'animale sotto anestesia generale come in chirurgia. In realtà, è solo un'iniezione, un cocktail di farmaci speciali. E poi, quando l'animale sprofonderà in un sonno profondo, smetterà di sentire il dolore. E poi il veterinario farà una seconda iniezione per fermare le funzioni vitali. Ancora una volta sarà più facile e confortevole per l'animale se rimane nell'ambiente familiare di casa, tra odori familiari e calmanti. E naturalmente, se c'è il proprietario, la sua voce, il suo odore e il suo amore. Si possono mettere accanto a lui i suoi giocattoli preferiti o il suo piumone preferito, purché fosse sano e in grado di giocare e divertirsi, qualsiasi cosa che evocasse sentimenti positivi. Cercate di dargli un po' più di quella gioia nei suoi ultimi momenti, per ricordargliela. Non potrete creare un tale ambiente nei locali della clinica, sarà inevitabilmente molto più stressante, e gli odori pungenti sovrasteranno gli odori delle cose preferite, anche se le portate con voi.

Solo un veterinario esperto può decidere quale farmaco è adatto al vostro animale, quindi per favore non provate nulla da soli! Nella nostra era dell'informazione si potrebbe avere l'impressione errata che la lettura di articoli sull'argomento su internet sia sufficiente per ottenere il succo di qualsiasi processo o problema e trovare una soluzione. Questo spesso non è del tutto vero, e a volte non lo è affatto. Soprattutto quando si tratta di un sistema complesso come l'organismo - sia umano che animale. Anche dopo aver letto una dozzina di articoli sull'argomento, è impossibile farsi un'idea delle peculiarità del corpo del tuo animale e prendere in considerazione tutto, perché ci vogliono anni per imparare. E se nel lavoro a maglia o in cucina, per esempio, si può fare un errore e rifarlo, qui non si ha il diritto di sbagliare. Si corre il rischio di causare al vostro animale più sofferenza di quella che sta già vivendo, e voi volete fare il contrario - porre fine alle sue sofferenze. Ecco perché è meglio invitare un professionista a casa vostra. Soprattutto perché la maggior parte dei veterinari e delle cliniche ora offrono visite a domicilio.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}