Antonio Rossini

Quanto vivono i cani

Qualsiasi proprietario di un cane vi dirà che averlo come compagno è una delle gioie più grandi della vita.

Come proprietari di animali domestici, sapete già che il vostro cane vi riempie la vita di amore, compagnia e sorrisi quando è nei paraggi. Quindi, naturalmente, fate tutto il possibile per ricambiare questo amore mantenendo il vostro animale domestico sano e felice.

Forse sapete già che i cani di piccola taglia tendono a vivere più a lungo di quelli di grande taglia, ma conoscete l'aspettativa di vita media dei cani di piccola e grande taglia? Conosce i fatti? In caso contrario, ve ne illustriamo alcuni e vi spieghiamo come prendervi cura del vostro compagno canino per assicurarvi che rimanga con voi il più a lungo possibile.

Quanto vive in media un cane?

Si dice che la vita media di un cane sia di 11-12 anni. Gli studi dimostrano che solo il 20% dei cani vive fino a 14 anni, mentre meno del 10% sopravvive fino a 15 anni.

Tuttavia, non tutti i cani vivono fino alla loro piena aspettativa di vita. È necessario prendere in considerazione fattori come la razza e la taglia del cane. È necessario considerare anche lo stato di salute del cane.

Purtroppo, anche se si potesse determinare l'aspettativa di vita media dei cani, non sarebbe utile per tutte le razze canine. Questo perché è necessario considerare la razza, le dimensioni, la struttura delle diverse razze e i problemi di salute.

Inoltre, è necessario prendere in considerazione l'educazione e lo stile di vita del cane, poiché questi fattori hanno un effetto significativo sulla sua longevità.

Se volete cercare di determinare quanto vivrà il vostro amico peloso, ci sono diversi elementi da tenere in considerazione. Ne analizzeremo alcuni nelle sezioni seguenti.

Quanto vive un cane?

Quando si parla di quanto sia lungo un anno per un cane, è facile che molti proprietari si confondano. Le tabelle e i calcolatori dell'età dei cani vi diranno che un anno del cane equivale a sette anni umani.

Quindi, se il cane ha un anno, ha sette anni in anni umani. Anche se questo dato non è del tutto preciso, poiché non tiene conto della razza, della salute, dello stile di vita e della taglia.

Quali fattori influenzano la durata di vita di un cane?

Naturalmente, sapete già che la salute del vostro cane contribuirà a determinare la durata della sua vita. Tuttavia, quando si tratta della salute del cane, è necessario considerare il suo stile di vita, la sua genetica e la sua dieta.

Per capire come aiutare il vostro cucciolo a vivere una vita lunga e felice, dobbiamo approfondire questi aspetti.

Fattori dietetici

Come per gli esseri umani, l'alimentazione del cane può influire direttamente sulla durata della sua vita. L'alimentazione del cane dal giorno in cui entra in casa influisce sulla durata della sua vita.

Se non siete sicuri di quale sia l'alimento giusto per il vostro cane, parlatene con il veterinario. Esaminerà il vostro cane e stabilirà ciò che è più salutare per lui, per mantenerlo in forma, in salute e in forma.

È dimostrato che attenersi a una dieta ristretta aiuta molti cani a vivere nel fiore degli anni e oltre. Una dieta sana non solo aumenta la longevità, ma migliora anche la qualità della vita del cane e riduce la probabilità di sviluppare l'osteoartrite con l'età.

Un'alimentazione inadeguata o addirittura eccessiva può portare il vostro amico peloso a diventare sovrappeso o obeso. Le ricerche hanno collegato l'obesità nei cani ad alcuni tipi di cancro, quindi nutrire il cane con cibi sani e non esagerare con l'alimentazione può aiutare a evitare che voi e il vostro animale vi ammaliate. L'obesità è anche legata a problemi cardiovascolari, alla sindrome metabolica e a una serie di altri problemi di salute nei cani.

Una dieta ristretta aiuterà il vostro cane a vivere la vita lunga e sana che sognate.

Razza di cane

Un altro fattore da considerare quando si cerca di determinare l'aspettativa di vita media del cane è la sua razza. La razza di un cane ha un impatto significativo sulla sua longevità.

Sono stati condotti numerosi studi su diverse razze di cani e i risultati sono stati analizzati in modo approfondito. Di conseguenza, si è scoperto che il pedigree del cucciolo ha un chiaro impatto sulla sua longevità.

Ad esempio, un Levriero afgano ha un'aspettativa di vita di 12 anni e un Barboncino in miniatura di 14 anni.

Tuttavia, la razza del cane non è l'unico elemento da considerare. È inoltre necessario considerare la taglia del cane. Parleremo ora dell'aspettativa di vita dei cani di piccola e grande taglia.

L'aspettativa di vita media delle razze canine più comuni

Le razze di cani piccoli vivono più a lungo di quelle grandi?

Da tempo gli scienziati si chiedono perché le razze di cani di piccola taglia vivano più a lungo di quelle grandi. Nel resto del regno animale, le dimensioni sembrano essere correlate positivamente con la longevità. Gli elefanti e le balene sono tra i mammiferi più grandi e longevi, con alcune specie di balene che vivono più di 100 anni. Lo stesso non si può dire per i cani.

I cani di piccola taglia vivono molto più a lungo delle loro controparti più grandi, in molti casi diversi anni in più. Gli scienziati non sono del tutto sicuri del perché di questa situazione, anche se si ipotizza che i cani di grossa taglia sviluppino prima le malattie legate all'età rispetto ai cani di piccola taglia. Questo può essere dovuto al fatto che le razze di grandi dimensioni crescono da cuccioli ad adulti ad un ritmo accelerato, il che può aumentare la possibilità di crescita cellulare anomala e di morte per cancro.

Indipendentemente dal motivo per cui alcuni cani vivono più a lungo di altri, esistono caratteristiche simili tra le razze di cani di piccola, media e grande taglia che determinano la longevità di ciascun gruppo.

Quanto vivono le razze di cani di piccola taglia?

La durata media della vita delle razze di piccola taglia va dai 10 ai 15 anni, con alcune razze che vivono fino a 18 anni. In generale, i cani di piccola taglia vivono più a lungo dei loro fratelli più grandi, con le razze più corte che superano comunque l'aspettativa di vita media della maggior parte delle razze grandi. Questo li rende una buona scelta per i proprietari che desiderano un compagno longevo. Sebbene le differenze tra gli allevatori e le statistiche rendano difficile determinare l'intervallo di età esatto per qualsiasi razza di cane, ecco la longevità media delle razze di cani di piccola taglia più longeve e di quelle più brevi.

Aspettativa di vita di alcune razze di cani di piccola taglia:


Razza

Vita media

Chihuahua

15-17 anni

Crestato cinese

15-17 anni

Fox Terrier a pelo liscio e a pelo corto

13-15 anni

Spaniel inglese da punta

13-15 anni

Ratt Terrier

13-15 anni

Pomerania

14-16 anni

Terrier Russell

12-14 anni

Lakeland Terrier

12-14 anni

Manchester Terrier

12-14 anni

Yorkshire Terrier

12-15 anni

Quanto vivono le razze di cani di taglia media?

Le razze di cani di taglia media vanno dalle piccole razze da compagnia come i Bulldog francesi alle grandi razze da lavoro attive come i Border Collie e i Pastori australiani. La durata di vita media di una razza media è di 10-13 anni, con alcune razze che vivono più a lungo. Come per i cani di piccola taglia, anche per le razze di media taglia è difficile stabilire l'età esatta, ma esistono delle linee guida generali sull'aspettativa di vita per ogni razza.

Aspettativa di vita per alcune razze di cani di media taglia:

Razza

Longevità media

Pastore australiano

12-15 anni

Shar-Pei cinese

12-14 anni

Cocker spaniel

13-15 anni

Barboncino

12-15 anni

Whippet

12-15 anni

Pollastre

10-15 anni

Spaniel gallese

13-15 anni

Bulldog

10-12 anni

Boxer

10-12 anni

Chow Chow

11-13 anni

Retriever a pelo corto

11-13 anni

Bulldog francese

11-13 anni

Quanto vivono le razze di cani grandi e giganti?

La durata media della vita dei cani di razza grande è compresa tra gli 8 e i 12 anni. Questo include razze di grandi dimensioni come Pastori tedeschi, Golden Retriever, Labrador, Rottweiler e Doberman Pinscher, nonché razze giganti come Alani, San Bernardo e Mastini. In generale, le razze giganti vivono in media dagli 8 ai 10 anni, mentre quelle di taglia grande dai 10 ai 12 anni.

Aspettativa di vita di alcune razze di cani di grossa taglia:

Razza

Durata media della vita

Alano

8-10 anni

Cane da montagna bernese

7-10 anni

Mastino irlandese

8-10 anni

Terranova

10-12 anni

Schnauzer gigante

10-12 anni

Bordeaux Alano

9-11 anni

Rottweiler

10-12 anni

San Bernardo

10-12 anni

Cervo scozzese

10-12 anni

Retriever a testa piatta

10-12 anni

Akita

11-15 anni

Pastore anatolico

11-13 anni

Setter irlandese

12-14 anni

Malinois belga

14-16 anni

Razza pura e mista

Si dice che i meticci abbiano un'aspettativa di vita più lunga rispetto ai purosangue. Questo perché i cani allevati attraverso l'incrocio o la consanguineità tendono ad avere un rischio di sviluppare malattie e condizioni che possono essere state trasmesse da un genitore o tramandate di generazione in generazione.

È molto importante controllare la storia della famiglia quando si acquista un cucciolo da un allevatore. Più bassa è la percentuale di COI, minore è la consanguineità, il che si spera significhi meno problemi di salute e una maggiore aspettativa di vita per il vostro nuovo amico.

Spaying/neutering

La sterilizzazione o la castrazione del nuovo cucciolo può avere un effetto positivo sulla sua longevità. Inoltre, alcuni studi hanno dimostrato che questa procedura può ridurre le possibilità del cane di sviluppare alcuni tipi di cancro.

Si ritiene che la sterilizzazione o la castrazione riducano il rischio di tumori a cui i cani sono soggetti. È anche il modo migliore per non ritrovarsi con un'intera cucciolata di cuccioli quando se ne vuole solo uno.

Stile di vita e cura del corpo

L'ultimo fattore che determinerà la durata di vita del cucciolo è il modo in cui ci si prende cura di lui.

Abbiamo già detto quanto sia importante una dieta sana, ma ci sono anche altri fattori da considerare. Il modo in cui vi prendete cura del vostro animale domestico è fondamentale, il che significa che dovete assicurarvi che faccia regolarmente esercizio fisico, toelettatura e controlli veterinari, in modo che possa continuare a vivere al meglio anche nei suoi anni d'oro.

Le vaccinazioni sono essenziali, così come la sverminazione, i trattamenti contro le zecche e le pulci e le visite al toelettatore per la spazzolatura e il bagno.

L'importanza dei test sanitari

Oltre alla taglia, anche la genetica gioca spesso un ruolo nel determinare la longevità di un cane. Purtroppo, come gli esseri umani, alcuni cani sono predisposti a determinate malattie. Per garantire al vostro cane una vita migliore e più lunga possibile, è importante essere consapevoli di eventuali problemi di salute a cui la razza del vostro cane potrebbe essere predisposta.

Quando scegliete un cucciolo, assicuratevi di scegliere un allevatore responsabile che soddisfi i requisiti dei test sanitari per la sua razza. Questi test aiutano a identificare precocemente malattie potenzialmente pericolose nella vita del cane.

Cause comuni di morte precoce nei cani

In un mondo ideale, tutti i cani vivrebbero la loro vita felici e in salute. Purtroppo non è sempre così. La morte precoce nei cani di età inferiore ai due anni è più spesso dovuta a lesioni, malattie congenite o cause infettive, ma lesioni, tumori e malattie infettive possono verificarsi in qualsiasi momento della vita del cane.

Il cancro è la principale causa di morte nei cani di razza grande in tutti i casi. Gli scienziati non sanno esattamente perché le razze di cani grandi si ammalino di cancro più spesso di quelle piccole.

L'incidenza estremamente elevata del cancro nei golden retriever ha portato al più grande studio di questo tipo sul cancro nei cani. Gli scienziati sperano che lo studio fornisca informazioni sul motivo per cui così tanti golden retriever si ammalano di cancro e su come i fattori che contribuiscono al cancro nei cani possano aiutare a comprendere il cancro negli esseri umani.

Sintomi di cancro nei cani:

  •  Urti
  •  Ferite che non guariscono
  •  Perdita di peso
  •  Linfonodi ingrossati
  •  Addome ingrossato
  •  Sanguinamento anomalo
  •  Zoppicare
  •  Gonfiore

Le lesioni possono assumere diverse forme, tra cui incidenti stradali e combattimenti tra cani. I cuccioli e i cani di piccola taglia hanno un tasso di mortalità per infortunio più elevato rispetto agli adulti o alle razze grandi e anche i cani da assistenza hanno un tasso di mortalità più elevato. Tenere il cane al guinzaglio quando è fuori dal cortile può aiutare a prevenire alcune lesioni, ed è sempre una buona idea tenere d'occhio i cuccioli piccoli in presenza di altri animali e bambini.

Le anomalie congenite ed ereditarie non possono essere sempre individuate o previste. La scelta di un allevatore responsabile e di pratiche di allevamento responsabili nel proprio allevamento sono i modi migliori per evitare di acquisire o ottenere un cane con una malattia congenita fatale.

Le malattie infettive non sono più così preoccupanti come prima dell'avvento dei vaccini, ma continuano a mietere vittime ogni anno. Mantenere il cane aggiornato sulle ultime novità in materia di controllo dei parassiti e vaccinazioni può contribuire a ridurre il rischio di contrarre una malattia infettiva mortale.

Se il vostro cane soffre di una malattia incurabile, non c'è bisogno di torturarlo, ma piuttosto di sottoporlo a eutanasia e lasciarlo andare in pace e tranquillità.

Obesità e longevità nei cani

Circa il 34% dei cani adulti è in sovrappeso o obeso. Questo dato è allarmante perché, secondo le ricerche, i cani obesi vivono 2 anni in meno rispetto a quelli con un peso sano. L'obesità mette a dura prova l'apparato muscolo-scheletrico, causando osteoartrite e malattie dei dischi intervertebrali, oltre ad aumentare il rischio di diabete e pancreatite. L'obesità è anche associata a malattie cardiache e respiratorie, come disfunzioni delle vie aeree e collasso tracheale. Il mantenimento di un peso sano riduce il rischio di malattie legate al peso, migliora la qualità della vita del cane e gli dà la possibilità di vivere una vita piena.

Consigli per cani longevi

È difficile prevedere la durata di vita del cane. Sebbene sia relativamente sicuro presumere che un cane di razza piccola vivrà più a lungo di un cane di razza gigante, ci sono molti fattori al di fuori del nostro controllo che influenzano la longevità dei nostri animali domestici. Può essere frustrante, ma fortunatamente ci sono alcune cose che possiamo fare per migliorare la longevità dei nostri compagni canini.

  •  Alimentazione sana
  •  Mantenere un peso sano
  •  Mantenere l'aggiornamento su vaccini e profilassi
  •  Essere a conoscenza di tutte le malattie associate alla razza e dei loro sintomi.
  •  Sottoporsi regolarmente a visite veterinarie ed esami del sangue.
  •  Limitare l'accesso alle tossine e ad altre sostanze nocive.

Il modo migliore per aiutare il cane a vivere una vita piena è consultare il veterinario. Il veterinario vi aiuterà a mettere a punto un piano per il benessere del vostro cane che includa una buona alimentazione, cure preventive ed esercizio fisico, in modo che il vostro cane rimanga sano e attivo anche in età avanzata.

Quanto vivono i cani?

Con questo si conclude la nostra guida su quanto vivono i cani. Sebbene la durata media della vita dei cani sia compresa tra gli 11 e i 12 anni, è importante considerare tutti i fattori che contribuiscono a garantire che il cane sia il più sano possibile.

Non c'è un anno certo in cui il vostro animale domestico morirà, così come non c'è un anno certo in cui voi, il suo padrone, andrete a incontrare il vostro creatore celeste. Quindi la cosa migliore che possiamo fare come proprietari di animali domestici è seguire i consigli di cui sopra, prenderci cura dei nostri amici pelosi e sperare che vivano una vita lunga, sana e felice.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}