Antonio Rossini

Perché non dovreste seppellire il vostro animale domestico nel giardino di casa

Gli animali domestici fanno parte della nostra famiglia, ma inevitabilmente arriva il momento di dire loro addio a causa della vecchiaia o della malattia.

Molti amanti degli animali domestici preferiscono seppellirli nel giardino di casa. Tuttavia, ci sono alcuni rischi e ci sono altre opzioni per seppellire un animale domestico che aiutano gli altri animali e i proprietari.

Perché il giardino sul retro non è una buona opzione

La sepoltura in giardino può sembrare il modo più semplice per prendersi cura in modo rispettoso delle spoglie del proprio animale. Purtroppo, questa opzione può essere pericolosa per altri animali domestici e selvatici. La maggior parte degli animali domestici viene addormentata con un farmaco anestetico estremamente concentrato, che determina una morte molto serena (da qui il termine "eutanasia", che significa "buona morte"). Tuttavia, questo farmaco, il pentobarbital, persiste nel corpo sepolto dell'animale fino a un anno. Qualsiasi animale che trovi i resti sarà avvelenato con la soluzione eutanasica.

Nella mia carriera ho visto due casi in cui ciò è accaduto, con gravi conseguenze. In un caso, una famiglia ha fatto sopprimere il proprio ratto domestico e lo ha seppellito nel cortile. Il terrier della famiglia lo ha dissotterrato e mangiato, rimanendo in coma in terapia intensiva per quasi una settimana. In un altro caso, due cani da fattoria hanno masticato le ossa di una mucca che era stata messa a morte nella fattoria qualche mese prima. Un cane è morto e l'altro è rimasto gravemente malato per diversi giorni.

Se il vostro animale domestico è morto a causa di una malattia che può essere trasmessa ad altri animali o addirittura all'uomo, anche il suo corpo può rappresentare un rischio. Sebbene la vaccinazione abbia ridotto il numero di malattie pericolose degli animali domestici nella comunità, alcune malattie, come il parvovirus, si manifestano ancora in focolai, sono molto persistenti e si diffondono facilmente tra i cani.

Questo virus causa malattie gastrointestinali gravi e talvolta fatali nei cuccioli e nei cani giovani. Fortunatamente non sono molte le malattie che possiamo contrarre dai nostri animali domestici, ma alcune, come la salmonellosi e la toxoplasmosi, possono causare gravi malattie in soggetti predisposti.

Cosa fare

Un'opzione è rappresentata dai crematori e dai cimiteri per animali domestici, disponibili nella maggior parte delle grandi città e dei centri regionali. I servizi sono altamente professionali e coprono una varietà di opzioni e fasce di prezzo per soddisfare la maggior parte dei proprietari di animali domestici. I costi possono variare a seconda delle dimensioni dell'animale.

La sepoltura o la cremazione professionale evita il rischio di contaminazione ambientale o di malattie che possono verificarsi quando si viene sepolti nel cortile di casa. Per i miei animali che sono morti, ho optato per la cremazione individuale, che di solito costa 250 euro, e poi ho seppellito le loro ceneri sotto un albero commemorativo nel mio giardino fuori città.

 

Cosa fare se si decide di seppellire il cane nel giardino di casa?

La celebrazione di una cerimonia funebre è nata dalla ragionevole necessità di sapere se una persona è effettivamente morta prima di seppellirla. La persona veniva messa a riposare e lasciata letteralmente per un po' di tempo per vedere se si svegliava. Sembra strano, ma se ci si trova in casa con un animale in fin di vita, non sempre è immediatamente evidente che l'animale è deceduto. Il veterinario ascolterà il cuore con uno stetoscopio e controllerà discretamente i segni vitali dell'animale. Ma come possiamo noi, proprietari, esserne così sicuri?

Controllo della morte

Prima di seppellire il vostro animale domestico, dovete essere certi che sia morto. Anche i veterinari sono noti per i loro errori. È raro e non fa venire gli incubi, ma ecco alcuni segni di morte da tenere d'occhio:

  •  Controllare se c'è polso o battito cardiaco: mettere due dita (non il pollice) sul petto del cane tra/dietro le zampe anteriori o all'interno delle zampe posteriori dove la zampa posteriore si unisce al corpo.
  •  Osservare e ascoltare i segni di respirazione.
  •  Controllare il colore delle gengive: di solito sono rosa se il cane è vivo.
  •  Infine, l'inizio del rigor mortis, quando il corpo diventa rigido, è un segno sicuro di morte.

Non abbiate paura di assicurarvi della morte. Questo è molto importante. Potete anche chiamare il vostro veterinario e spiegargli che avete bisogno di aiuto per determinare la morte del vostro animale. Non abbiate paura di eseguire i controlli di cui sopra o di chiedere aiuto se ne avete bisogno.

Preparazione del corpo del cane dopo la morte

Quando il cane è morto, prendete un telo di plastica o qualcosa di impermeabile, come un sacco della spazzatura. È necessario perché, dopo la morte, dal corpo dell'animale possono fuoriuscire fluidi corporei che possono riapparire quando lo si muove o lo si manipola. Si può mettere sopra una coperta o un asciugamano.

Gli occhi del cane saranno molto probabilmente aperti. Questo è perfettamente naturale perché tutti i muscoli si sono rilassati. Non preoccupatevi e non c'è bisogno di cercare di chiuderli.

Devo permettere agli altri animali di vedere il cane morto?

A questo punto, se avete altri animali domestici, potete mostrare loro il corpo del loro amico. Trovo sempre che possa aiutare gli altri cani o animali domestici della casa a rendersi conto che uno del loro branco è morto, piuttosto che chiedersi dove sia andato a finire. Lasciate che vedano e annusino il corpo e dategli tutto il tempo di cui hanno bisogno, che di solito non è più di qualche annusata.

Quanto tempo si può aspettare per seppellire un cane?

Per essere certi della morte di un animale, è necessario attendere 2-3 ore dalla morte prima di seppellirlo. Una volta instaurato il rigor mortis, si può iniziare la sepoltura.

A volte la sepoltura non può essere fatta immediatamente. Forse state aspettando il ritorno a casa di un familiare o l'arrivo di una bara. In questi casi, mettete il corpo in un luogo fresco, ad esempio in cantina. Si può lasciare l'animale lì per tutta la notte, a seconda della temperatura, dell'umidità, ecc.

Come scavare una tomba per animali domestici

Scegliere con cura il luogo della tomba. È bene scegliere un bel posto in giardino o uno che piaceva al cane quando era in vita, ma ci sono alcuni aspetti da considerare.

Scegliete un luogo che difficilmente verrà dissotterrato in futuro (evitate quindi le aiuole, a meno che non abbiate intenzione di mettere un albero o una lapide) e non collocate la tomba in un'area paludosa o a rischio di inondazioni. Inoltre, tenete il luogo di sepoltura lontano da fonti d'acqua come pozzi, stagni, ruscelli, ecc... Fate anche attenzione a non danneggiare tubi o cavi sotterranei.

Per preparare una tomba per il vostro cane, misurate intorno a lui per avere un'idea delle dimensioni della tomba da scavare, in larghezza e lunghezza. La profondità della fossa deve essere di almeno 1-1,5 metri. Questo per proteggere dalla diffusione di eventuali virus, da altri animali domestici che potrebbero scavare il luogo di sepoltura o anche dalla pioggia che potrebbe lavare via lo strato superiore del terreno e aprire la tomba.

Il modo corretto di seppellire un cane

 Il cane deve essere sepolto in qualcosa di traspirante e biodegradabile come un asciugamano, una coperta, una bara di legno, vimini o cartone. Evitate di costruire una bara con oggetti di plastica o a tenuta stagna. Non seppellite il cane in un sacchetto di plastica o in qualsiasi altra cosa che non permetta all'aria di entrare e decomporsi.

Dopo aver riempito la tomba, rimarrà un cumulo di terra, che potrà essere ammucchiato sopra. Si stabilizzerà con il tempo.

Chiedete a tutta la famiglia di partecipare alla sepoltura. Scrivere poesie, dire qualche parola, lasciare che i bambini aggiungano lettere, disegni e giochi per cani alla tomba: tutto può aiutare.

Infine, per segnare l'ultima dimora del vostro animale domestico, potreste piantare un bel cespuglio o un arbusto e/o collocare una pietra commemorativa.

Pianificare in anticipo

Cercate di pensare in anticipo a cosa volete che accada al corpo del vostro animale domestico quando muore. Affrontare la loro morte è già di per sé sconvolgente, non dovete decidere improvvisamente cosa volete fare del loro corpo. Conosco persone che non ci hanno pensato prima e che hanno preso una decisione rapida al momento della morte di cui poi si sono pentiti.

Se sapete di voler seppellire il vostro animale domestico a casa, pianificate per tempo. Questo è particolarmente importante se si vuole acquistare una bara. L'ultima cosa che si vuole fare quando si ha il cuore spezzato, si è sotto shock e non si riesce a trovare il tempo è iniziare a cercare la bara perfetta per il proprio cane.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}